30.6 C
Roma

Piove “sabbia” dal cielo? (Con Antonietta Gatti)

Piove “sabbia” dal cielo? “A Viso Scoperto” puntata del 04/07/2024.

Ci hanno raccontato che la pioggia delle settimane scorse conteneva la sabbia o meglio polvere del Sahara, peccato che gli stessi Tg abbiano dovuto smentire, ma se non è sabbia che cosa piove dal cielo? Ne parliamo con Antonietta Gatti, fisico e bioingegnere che scrive:

COMPLIMENTI!

Vi faccio le mie più vive congratulazioni. Siete dei geni!

Siete riusciti ad oscurare il cielo dell’Italia, il sole per più di 24 ore e poi far piovere. E questo, magari, solo spingendo un bottone.

Sembra incredibile, invece è vero. L’abbiamo visto tutti dalla Sicilia alle Alpi. La neve della Marmolada si è tinta di un rosa pallido.

Da questo momento non potremo più cantare “O sole mio sta in fronte a me”.

Tutto questo, ci assicurano le fonti d’”informazione”, è colpa delle sabbie del deserto del Sahara che sono giunte fino a noi, portate dal vento. Se non avessi analizzato le sabbie del deserto del Sahara durante la “Calima” (vedi Wikipedia) almeno 8 anni fa potrei crederci. Ma ora no!

Non piove sabbia ma nano particelle

La sabbia del deserto è un silicato contenente Silicio, Alluminio e Ferro e qualche altro elemento. Il colore rosa è dato dal Ferro presente che la rende anche debolmente ferromagnetica. La granulometria di queste polveri è, però, relativamente grossolana: decine di micron, e i granelli di sabbia hanno forma rotondeggiante e rugosa. Nel caso delle ultime piogge la polvere che cade dal cielo è nanometrica. Nanometrica significa enormemente più piccola.

Questo dato deve far pensare. Dobbiamo cercare un punto della Terra che abbia sabbia con questa granulometria. Esiste, a mia conoscenza, un posto al sud del Sahara, al confine col Ciad, che ha una zona chiamata Bodelè (500 km di lunghezza, 150 km di larghezza). Migliaia di anni fa era un lago ora prosciugato. Ora è una depressione profonda 160m che ha sulla sua superficie, molto logicamente, del limo, cioè sabbia con composizione simile a quella del Sahara, ma molto più fine. Questa sabbia ha una peculiarità: ha frammiste ai detriti di sabbia delle diatomee, piccoli esseri marini fossili.

Ora ci si domanda come faccia della sabbia ad essere sollevata dal vento se è in un buco?

Già 15 giorni fa ci fu un esperimento simile, ma meno intenso. Ora l’esperimento si è ripetuto con i parametri aggiustati, quindi molto più efficace e meno costoso di quello che gli scienziati della Harvard University avevano proposto. Non si devono comprare milioni di tonnellate di nanoparticelle di carbonato di Calcio come per la puntata precedente.

Congratulazioni vivissime!!!

Nell puntata Antonietta Gatti da ampie spiegazioni delle sue analisi. Per dovere di cronaca in Bosnia hanno analizzato le polveri contenute nelle recenti piogge trovando veleni e metalli pesanti.

sabbia o meglio polvere sulle carrozzerie delle automobili
sabbia o meglio polvere sulle carrozzerie delle automobili

 “A Viso scoperto” va in onda tutte le sere, dal lunedì al venerdì, alle 23.00, in replica il giorno successivo alle ore 11.00 escluso il sabato mattina. Contatti: avisoscoperto@radioroma.it

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

La nuova Frontiera della Mafia

Trentadue anni dalla Strage di Via d’Amelio 19 Luglio 1992. A pochi minuti dalle cinque...

A Casa di Amici – Puntata di Venerdì 19 Luglio 2024

Ultima puntata della settimana con “A Casa di Amici”, il salotto di Radio Roma,...

Legge Lorenzin e vaccini, l’Italia terra di conquista di Big Pharma? – Camelot – Puntata di mercoledì 17 luglio 2024

La legge Lorenzin ha introdotto dieci vaccinazioni obbligatorie per i minori da 0 a...

Amianto: Inps condannata al risarcimento dopo 20 anni (VIDEO)

L'inps è stata condannata a distanza di quasi 20 anni, la Corte di Appello...

ARTICOLI CORRELATI

00:14:36

La nuova Frontiera della Mafia

Trentadue anni dalla Strage di Via d’Amelio 19 Luglio 1992. A pochi minuti dalle cinque...

A Casa di Amici – Puntata di Venerdì 19 Luglio 2024

Ultima puntata della settimana con “A Casa di Amici”, il salotto di Radio Roma,...

Legge Lorenzin e vaccini, l’Italia terra di conquista di Big Pharma? – Camelot – Puntata di mercoledì 17 luglio 2024

La legge Lorenzin ha introdotto dieci vaccinazioni obbligatorie per i minori da 0 a...