26 C
Roma

Roma, va in vacanza e lascia la madre disabile: l’analisi sociologica del caso

Roma, va in vacanza e lascia la madre disabile sola a casa: 84enne muore di stenti

Ospite in collegamento a Non solo Roma dott. Antonio Censi – sociologo

Abbandonata in casa dalla figlia convivente senza cibo, acqua, né un telefono cellulare con il quale potesse chiedere aiuto: un caso agghiacciante salito tristemente agli onori della cronaca qualche giorno fa nel quadrante nord di Roma.

Una donna decide di partire per le vacanze con i figli lasciando la madre disabile a casa che, dopo alcuni giorni, è morta. È stato un caso a far scoprire la tragedia: i carabinieri dovevano consegnare la notifica di un atto alla figlia. Invece della donna però hanno trovato il corpo senza vita dell’anziana madre, a terra nell’appartamento.

Sono scattate così le indagini che hanno consentito alla Procura di Tivoli di emettere nei confronti della figlia di 49 anni un fermo di indiziato di delitto. La donna è accusata di aver abbandonato la madre 84enne, invalida e non autosufficiente, poi deceduta dopo alcuni giorni per stenti. Sul posto è intervenuto il medico legale che ha confermato che il decesso della 84enne risalirebbe ad alcuni giorni prima.

L’analisi dal punto di vista sociologico

Una vicenda che apre tanti interrogativi e che inevitabilmente ricolleghiamo alla vicenda di Alessia Pifferi: ci stiamo disumanizzando? Stiamo perdendo sensibilità? O semplicemente fattori come stress e ansia sociale ci portano a non considerare le conseguenze delle nostre azioni?

“Indubbiamente la nostra società si sta spingendo in una direzione molto poco umana per certi versi – ha sottolineato Antonio Censi – è come se una parte della nostra comunità non considerasse le persone anziane o comunque fragili. Molti ne hanno paura quasi, non sanno come gestire la situazione. Prendersi cura di una persona anziana o avere a che fare con una persona disabile non è un qualcosa che riguarda solo il singolo o le strutture sanitarie, riguarda tutti noi. Non possiamo pensare di restare giovani per sempre, è una tappa della vita che, auspicabilmente, dovremo vivere tutti”.

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

Cattivissimo – Puntata di Mercoledì 17 Luglio 2024

A Cattivissimo oggi diamo dei consigli per i primi appuntamenti amorosi. Ad istruirci è...

Sotto Le Stelle del Cinema Romeno, il festival a Roma

Il cinema romeno è passato da Roma. Tra il 5 e il 7 Luglio...

The Passenger – Puntata di Martedì 16 Luglio 2024

A The Passenger non perdiamo di vista l'attualità internazionale commentando insieme ad Alessandro Fornaciari...

Troppe morti in strada, il presidio dei cittadini: “Serve più sicurezza”

Troppe morti in strada, il presidio dei cittadini per "una città più sicura" Ospite in...

ARTICOLI CORRELATI

Cattivissimo – Puntata di Mercoledì 17 Luglio 2024

A Cattivissimo oggi diamo dei consigli per i primi appuntamenti amorosi. Ad istruirci è...
00:12:20

Sotto Le Stelle del Cinema Romeno, il festival a Roma

Il cinema romeno è passato da Roma. Tra il 5 e il 7 Luglio...

The Passenger – Puntata di Martedì 16 Luglio 2024

A The Passenger non perdiamo di vista l'attualità internazionale commentando insieme ad Alessandro Fornaciari...