26 C
Roma

Ostia Tv nell’approfondimento settimanale a Non solo Roma

Via Cristoforo Colombo, grave incidente tra due moto e un’auto: morto un giovane di 26 anni

Ospite in collegamento a Radio Roma News Silvia Tocci – direttrice di “Ostia TV

Gravissimo incidente all’alba di sabato 15 giugno tra due moto e un’auto sulla via Cristoforo Colombo: nel sinistro ha perso la vita un giovane di 26 anni. Sul posto sono intervenute numerose pattuglie della polizia locale. 

Secondo quanto si apprende, il terribile schianto si è verificato intorno alle 4.30 sulla via Cristoforo Colombo, direzione Ostia, all’incrocio con via di Acilia. Nel violento impatto sono rimaste coinvolte due moto, uno scooter Piaggio Beverly, una Kawasaki Z900 e una Ford Fiesta. 

Sul posto le pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale, XII Gruppo Monteverde.

Nel sinistro è deceduto un 26enne italiano, che si trovava a bordo della Kawasaki, mentre il conducente del Piaggio, un uomo di 34 anni, è stato portato all’ospedale Grassi di Ostia per le ferite riportate ma al momento non risulterebbe in gravi condizioni. 

A bordo della Fiesta si trovava una 21enne italiana, che è stata sottoposta al test per la rilevazione di sostanze alcoliche, risultando negativa.  

La neo consolare è stata chiusa in direzione Ostia, tra Malafede e Acilia, per effettuare i rilievi. Sono tuttora in corso le indagini da parte della Polizia Locale per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e risalire all’attribuzione di eventuali responsabilità.

Sul posto sono intervenute le pattuglie del X Gruppo Mare e del Gpit – Gruppo pronto intervento traffico – per la messa in sicurezza della zona e per la gestione della viabilità e chiusure. L’arteria che collega Ostia con la Capitale è stata riaperta intorno alle 11.30.

Lite per motivi di viabilità finisce a coltellate, 52enne ferito con sei fendenti

Lite per motivi di viabilità finisce a coltellate: ferito un automobilista con sei fendenti sferrati alla schiena, al torace e alla mano. Il grave fatto di sangue è successo intorno alle 13.15 di oggi, sabato 15 giugno, in via del Fontanile di Mezzaluna, nel comune di Fiumicino.

Secondo quanto riferito dall’uomo, un 52enne polacco che si trovava alla guida della propria auto dove c’era anche la moglie, coetanea e connazionale, si è accorto di un’altra vettura, con a bordo due uomini e una donna, che li avrebbero inseguiti per circa dieci minuti per motivi di viabilità.

L’inseguimento sarebbe però finito nei pressi di una rotonda dove gli inseguitori, nomadi secondo la versione fornita dalla vittima, li avrebbero bloccati costringendo il 52enne a scendere dall’auto. A questo punto sarebbe nata una colluttazione e una dei due uomini lo avrebbe accoltellato ripetutamente anche se, fortunatamente, con un coltello di piccole dimensioni. Risaliti in macchina, sembra si tratti di una Panda, sono ripartiti velocemente in direzione di Fregene.

Il 52enne è stato tempestivamente soccorso e trasportato in codice rosso al Policlinico Gemelli ma non verserebbe in pericolo di vita poiché non sono stati lesi organi vitali: dovrà essere sottoposto a intervento chirurgico alla mano.

Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti e del commissariato Aurelio che, raccolta una  prima testimonianza della vittima, indagano sulla vicenda. Ricercati i tre aggressori. 

Ostia Ponente, stop liquami dal garage di via Mario Ruta: problema risolto e più sicurezza per i 250 residenti

“Esprimiamo grande soddisfazione per la conclusione dei lavori all’interno del garage del civico 7 di via Mario Ruta, nella zona di Ostia Ponente (di proprietà della Moreno Estate SRL, in uso a Roma Capitale). Giovedì pomeriggio nella commissione congiunta ne abbiamo dato notizia: da decenni non venivano effettuati interventi sull’impianto fognario e sull’impianto elettrico dove la situazione igienico sanitaria era diventata alquanto insostenibile a causa della continua fuoriuscita di liquami sia nei pozzetti del garage sia nelle abitazioni dei nostri cittadini”.

Così dichiarano i Presidenti delle Commissioni Lavori pubblici e Mobilità Leonardo Di Matteo e delle Politiche Sociali e abitative Mirella Arcamone del Municipio Roma X. La vicenda è quella che riguarda 250 residenti degli stabili.

“Un risultato straordinario ottenuto con una serie di Commissioni nel corso delle quali abbiamo via via preso in carico tutte le situazioni di rischio e, con un intenso cronoprogramma, le stiamo portando verso una soluzione che riguarda la totale messa in sicurezza”.

“Si è trattato di un lavoro condiviso tra Assessorati capitolini e municipali e un lavoro intenso delle Commissioni municipali Lavori Pubblici e Abitative – afferma l’assessore ai Lavori Pubblici e Patrimonio Guglielmo Calcerano – che sta producendo ottimi risultati dando seguito al proficuo lavoro intercorso tra l’amministrazione municipale e quella capitolina”.

“Lo scorso 14 maggio – continuano l’Assessore Calcerano e i Presidenti delle Commissioni Di Matteo e Arcamone – su richiesta delle commissioni stesse il Dipartimento Valorizzazione del Patrimonio e Politiche Abitative di Roma Capitale ha formalizzato una diffida alla Moreno Estate, proprietaria degli immobili, per l’immediato intervento di manutenzione straordinaria al fine di risolvere i problemi igienico sanitari e di sicurezza. In particolare la Moreno Estate ha  provveduto con l’installazione delle nuove elettropompe a servizio dell’impianto di sollevamento delle acque nere  e contestualmente ha adeguato l’impianto e i quadri elettrici ad esse dedicati. I locali, precedentemente in stato di degrado nel funzionamento, sono stati ripristinati e ora risultano funzionanti e riqualificati garantendo circa 250 residenti”.

Inaugurato a Fiumicino “La Via del Gusto”, evento che rilancia la cultura e l’economia del territorio

Oggi, domenica 16 giugno, seconda e ultima giornata de ‘La Via del Gusto’, l’evento enogastronomico inaugurato ieri sera in via della Torre Clementina dal Primo Cittadino, Mario Baccini. Al taglio del nastro anche l’assessore alle attività produttive, Raffaello Biselli e l’assessore al Turismo e Cultura, Federica Poggio.

“Con queste manifestazioni abbiamo voluto mettere in risalto il valore di una città che non si rassegna ad essere soltanto uno scalo aeroportuale,” ha dichiarato il sindaco durante il suo intervento. “Fiumicino conta oltre 84.000 abitanti, si estende su più di 200 km² e vanta 24 km di costa, oltre a bellezze naturali ed archeologiche tra le più importanti d’Italia. Oggi vogliamo valorizzare uno dei pilastri del nostro comune: l‘enogastronomia. Le eccellenze culinarie presenti, non solo in via Torre Clementina ma in tutte le località del territorio, da nord a sud, rappresentano un patrimonio significativo; un segno tangibile di quanto la nostra città possa contribuire alla cultura del Lazio e dell’intero Paese”.

“Nei prossimi giorni sarà presentato il programma estivo, ricco di iniziative volte a promuovere le attività produttive locali, – ha proseguito – con l’obiettivo di incrementare il Pil economico ma soprattutto quello culturale e tradizionale. Fiumicino per noi non è “solo” una grande città ma un progetto in continua evoluzione e desideriamo sviluppare appieno tutte le sue potenzialità. Invitiamo quindi residenti e turisti a scoprire e vivere il nostro territorio, ricco di storia e cultura”.

“Abbiamo iniziato a lavorare per questo evento mesi fa e, grazie all’impegno dell’Amministrazione ed alla collaborazione con le associazioni organizzatrici, oggi possiamo vivere un’esperienza sensoriale unica in una delle migliori città del Lazio per l’enogastronomia. Mi auguro che questo sia solo il primo di molti appuntamenti e che possa ripetersi, visto il grande successo registrato già nelle prime ore” ha sottolineato l’assessore Biselli.

“Occasioni come questa fanno bene al turismo ed all’economia e saremo sempre di sostegno a tutte le associazioni che desiderano promuovere il territorio e le sue eccellenze. Il nostro impegno è rivolto a garantire che Fiumicino diventi una meta privilegiata per i turisti ed un luogo di orgoglio per i residenti” ha concluso l’assessore Federica Poggio.

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

Cattivissimo – Puntata di Mercoledì 17 Luglio 2024

A Cattivissimo oggi diamo dei consigli per i primi appuntamenti amorosi. Ad istruirci è...

Sotto Le Stelle del Cinema Romeno, il festival a Roma

Il cinema romeno è passato da Roma. Tra il 5 e il 7 Luglio...

The Passenger – Puntata di Martedì 16 Luglio 2024

A The Passenger non perdiamo di vista l'attualità internazionale commentando insieme ad Alessandro Fornaciari...

Troppe morti in strada, il presidio dei cittadini: “Serve più sicurezza”

Troppe morti in strada, il presidio dei cittadini per "una città più sicura" Ospite in...

ARTICOLI CORRELATI

Cattivissimo – Puntata di Mercoledì 17 Luglio 2024

A Cattivissimo oggi diamo dei consigli per i primi appuntamenti amorosi. Ad istruirci è...
00:12:20

Sotto Le Stelle del Cinema Romeno, il festival a Roma

Il cinema romeno è passato da Roma. Tra il 5 e il 7 Luglio...

The Passenger – Puntata di Martedì 16 Luglio 2024

A The Passenger non perdiamo di vista l'attualità internazionale commentando insieme ad Alessandro Fornaciari...