26 C
Roma

“Il Faro Online”: l’approfondimento settimanale a Non solo Roma

Ladispoli, sbattuta contro gli scogli dalle onde: muore una donna a Torre Flavia

Ospite in collegamento a RadioRoma News Lorenzo Contigliozzi, redazione “Il Faro Online

Tragedia a Ladispoli dove una donna è morta dopo essere stata sbattuta dalle onde contro gli scogli.  Tre agenti della Polizia locale della Città metropolitana di Roma, durante un pattugliamento sulle spiagge della Riserva Naturale di Torre Flavia, hanno soccorso due donne che erano state travolte dalle onde del mare e sbattute contro gli scogli, ma una per una di esse non c’è stato purtroppo nulla da fare: è stata ritrovata senza vita incastrata negli scogli.

Sono in corso tutti gli accertamenti del caso da parte della magistratura che appurerà l’esatta dinamica dell’incidente. Gli agenti Silvia Dentini, Simona Antinucci e Diego Galimberti, sono stati richiamati dalle urla di una persona e trovandosi a pochi metri dal luogo dell’incidente, hanno tempestivamente attivato i soccorsi.

Bonus nido e nuove fasce Isee: Fiumicino e la Regione Lazio insieme per un sostegno concreto alle famiglie

l Comune di Fiumicino, nel 2024, ha ottenuto l’accreditamento regionale per gli otto asili nido comunali a gestione diretta e indiretta e per l’anno educativo 2023/2024, la Regione Lazio ha stanziato 11 milioni di euro per l’erogazione di Buoni servizio alle famiglie, finalizzati all’abbattimento dei costi della retta di frequenza per l’accoglienza dei bambini 3-36 mesi, presso i servizi educativi accreditati della Regione.

“La procedura di accreditamento è stata complessa ma importantissima perché oggi permette alle famiglie dei bimbi, che frequentano i nidi comunali, di accedere al bonus nido regionale che ha l’obiettivo, da noi pienamente condiviso, di ridurre la vulnerabilità economica e sociale delle famiglie del territorio. Questo consentirà di ottenere il rimborso totale della retta o comunque una considerevole riduzione – dichiara l’assessore alle Politiche Sociali, Monica Picca -. I nidi accompagnano la crescita delle bambine e dei bambini, rafforzano i percorsi educativi e di socialità, combattono le disuguaglianze all’origine e conciliano i tempi di vita dei genitori ed in particolare delle donne.”

Il programma Regionale triennale 2021-2023 aveva introdotto l’istituzione di 10 fasce ISEE a cui rapportare la retta massima a carico delle famiglie per l’accesso ai servizi educativi pubblici. Per il triennio 2024/26 la Regione ha istituito 10 nuove fasce ISEE ed ha aumentato proporzionalmente la soglia della retta massima, che il comune ha l’obbligo di adottare.

Conclude l’assessore ricordando che i criteri deliberati dalla giunta fanno riferimento alla legge regionale n.7/2020 che pone tra le sue finalità quella di “contribuire ad una migliore condivisione dei carichi di cura familiare nell’ottica di incrementare la partecipazione di donne e uomini al mercato del lavoro”.

Aprono i cantieri sulle strade di Cerveteri: ecco dove

Partono la prossima settimana i lavori di riqualificazione di alcune strade del comune di Cerveteri, nell’ambito di un progetto di ammodernamento infrastrutturale.

Le strade interessate

Questo primo lotto di interventi prevede la totale riqualificazione di strade che sono diventate pericolose e rappresentavano una priorità assoluta. I lavori partiranno da via degli Eucalipti, a seguire sarà la volta di via Volterra e subito dopo il tratto urbano della Furbara Sasso, di fronte a piazza Pagliuca. È importante ricordare che la restante parte della Furbara Sasso non è di competenza del Comune di Cerveteri ma della Città Metropolitana.

I costi

L’importo complessivo dei lavori, di questo primo lotto, e del secondo che è previsto nelle prossime settimane, è di 680mila euro, finanziato all’interno del piano triennale delle opere pubbliche. Le strade interessate si trovano in condizioni di forte deterioramento a causa delle radici dei pini, che hanno sollevato e danneggiato l’asfalto, rendendo urgente l’intervento per garantire l’incolumità dei cittadini e garantire le condizioni di sicurezza per la viabilità stradale. I lavori prevedono la fresatura del vecchio manto stradale, la messa in ripristino dei cigli e la successiva riasfaltatura.

I dettagli

Per realizzare l’intervento è stato necessario coinvolgere un Perito Agronomo che facesse le opportune verifiche su tutte le alberature coinvolte nell’intervento. Ovviamente si rende necessaria la fresatura delle radici che in alcuni casi hanno sollevato l’asfalto di ben oltre i 50 centimetri. È stata dunque eseguita una puntuale verifica per ciascuna alberatura, redatta una relazione tecnica agronomica contenente anche la valutazione della stabilità statica degli alberi.

Le valutazioni sulle alberature esaminate hanno purtroppo dato esito negativo: la stabilità risulta compromessa a livello elevato con una propensione al cedimento e sarà dunque necessario procedere all’abbattimento dei pini lungo le vie interessate. L’amministrazione ha già incluso nell’appalto dei lavori la ripiantumazione: per ogni albero abbattuto verrà piantata una nuova alberatura che non recherà danno all’asfalto, assicurando così la continuità del verde urbano in modo sostenibile.

 Leggi le dichiarazioni di Gubetti qui.

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

Cattivissimo – Puntata di Mercoledì 17 Luglio 2024

A Cattivissimo oggi diamo dei consigli per i primi appuntamenti amorosi. Ad istruirci è...

Sotto Le Stelle del Cinema Romeno, il festival a Roma

Il cinema romeno è passato da Roma. Tra il 5 e il 7 Luglio...

The Passenger – Puntata di Martedì 16 Luglio 2024

A The Passenger non perdiamo di vista l'attualità internazionale commentando insieme ad Alessandro Fornaciari...

Troppe morti in strada, il presidio dei cittadini: “Serve più sicurezza”

Troppe morti in strada, il presidio dei cittadini per "una città più sicura" Ospite in...

ARTICOLI CORRELATI

Cattivissimo – Puntata di Mercoledì 17 Luglio 2024

A Cattivissimo oggi diamo dei consigli per i primi appuntamenti amorosi. Ad istruirci è...
00:12:20

Sotto Le Stelle del Cinema Romeno, il festival a Roma

Il cinema romeno è passato da Roma. Tra il 5 e il 7 Luglio...

The Passenger – Puntata di Martedì 16 Luglio 2024

A The Passenger non perdiamo di vista l'attualità internazionale commentando insieme ad Alessandro Fornaciari...