33.7 C
Roma

Cinghiali e peste suina devastano agricoltura e allevamento: l’appello di Coldiretti

Cinghiali e peste suina, l’appello di Coldiretti: “Siamo nell’emergenza”

Ospite in collegamento Niccolò Sacchetti – presidente di Coldiretti Roma

“I cinghiali sono una vera calamità naturale”: a dirlo tanti produttori di Coldiretti, schiacciati dall’emergenza ungulati (e non solo). Un tema che è stato trattato nell’incontro “Cinghiali: vera calamità naturale”, giovedì 13 giugno a Roma, in un auditorium Parco della Musica gremito di partecipanti e produttori. Tra le associazioni di categoria capitoline c’erano non solo Coldiretti, ma anche CNA, Confartigianato, Confesercenti e Confcommercio.

La convivenza con gli ungulati (che a Roma è sperimentata ormai da un po’), rappresenta un problema molto avvertito tra chi, nel Lazio e non solo, vive di agricoltura. La presenza di questi animali, nella nostra Regione, si attesta sui 250mila esemplari che, complessivamente, sono in grado di causare danni da oltre 10 milioni di euro all’anno.

Ma non ci sono solo i danni direttamente causati all’agricoltura. I cinghiali infatti sono portatori della peste suina africana. Un virus che ha messo in ginocchio intere aziende: comparso quasi due anni fa in Piemonte, è arrivato anche negli allevamenti di diverse altre province italiane, costringendo gli allevatori ad abbattere circa 40.000 suini. Il virus della peste suina africana è un virus molto resistente nell’ambiente, difficile da eradicare.

Importante sottolineare che il virus della PSA non ha alcuna capacità di entrare nelle cellule umane, neanche se si mangia carne infetta, quindi i rischi per l’essere umano sono nulli. Al contrario, per produttori e agricoltori il rischio sussiste eccome: oltre alla morte degli esemplari, si mette in ginocchio l’intera produzione.

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

Breaking Bed – Puntata di Mercoledì 17 Luglio 2024

Il buongiorno di Radio Roma apre la giornata come sempre con Breaking Bed, il...

Le Derive Sanitarie Pugliesi (Con Angelo Di Lorenzo)

Le Derive Sanitarie Pugliesi “A Viso Scoperto” puntata del 11/07/2024. L’Avv. Angelo Di Lorenzo presidente ALI...

“Premio Myllennium Award”, tra i giovani premiati Esmeralda Moretti

"Premio Myllennium Award", tra i giovani premiati Esmeralda Moretti Ospite in collegamento: Esmeralda Moretti, divulgatrice Sono...

Civitavecchia dice no a “Porta d’Italia”

Civitavecchia dice addio a "Porta d’Italia" Ospite in collegamento a Non solo Roma: Francesco Baldini,...

ARTICOLI CORRELATI

Breaking Bed – Puntata di Mercoledì 17 Luglio 2024

Il buongiorno di Radio Roma apre la giornata come sempre con Breaking Bed, il...

Le Derive Sanitarie Pugliesi (Con Angelo Di Lorenzo)

Le Derive Sanitarie Pugliesi “A Viso Scoperto” puntata del 11/07/2024. L’Avv. Angelo Di Lorenzo presidente ALI...
00:11:13

“Premio Myllennium Award”, tra i giovani premiati Esmeralda Moretti

"Premio Myllennium Award", tra i giovani premiati Esmeralda Moretti Ospite in collegamento: Esmeralda Moretti, divulgatrice Sono...