26 C
Roma

Ok a DDL per celebrare 100 anni di Latina

Un disegno di legge per la celebrazione del Centenario della città di Latina 1932-2032 è stato approvato ieri in Commissione Cultura del Senato. “Grande soddisfazione” viene espressa da Andrea Paganella, capogruppo della Lega in Commissione Cultura e Istruzione pubblica di Palazzo Madama e firmatario del disegno di legge. “Latina, nata come Littoria, ‘città nuova’, al centro della storica impresa delle bonifiche dell’Agro Pontino, approdo di migrazione interna, in particolare dal Veneto e dall’Emilia-Romagna e nel Dopoguerra degli esuli italiani di Istria e Dalmazia, dei rifugiati politici provenienti dall’Europa sovietica e da molti Paesi del Nord Africa – osserva Paganella – ha saputo fare delle sue diversità un’armonia straordinaria con uno sviluppo agricolo e industriale impetuoso che l’ha condotta negli anni a diventare la prima città del Lazio dopo Roma”. “Le celebrazioni del centenario di Latina, a partire da quest’anno e fino al 2032, prevedono iniziative su tutti i fronti”, conclude Paganella.

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

Cattivissimo – Puntata di Mercoledì 17 Luglio 2024

A Cattivissimo oggi diamo dei consigli per i primi appuntamenti amorosi. Ad istruirci è...

Sotto Le Stelle del Cinema Romeno, il festival a Roma

Il cinema romeno è passato da Roma. Tra il 5 e il 7 Luglio...

The Passenger – Puntata di Martedì 16 Luglio 2024

A The Passenger non perdiamo di vista l'attualità internazionale commentando insieme ad Alessandro Fornaciari...

Troppe morti in strada, il presidio dei cittadini: “Serve più sicurezza”

Troppe morti in strada, il presidio dei cittadini per "una città più sicura" Ospite in...

ARTICOLI CORRELATI

Cattivissimo – Puntata di Mercoledì 17 Luglio 2024

A Cattivissimo oggi diamo dei consigli per i primi appuntamenti amorosi. Ad istruirci è...
00:12:20

Sotto Le Stelle del Cinema Romeno, il festival a Roma

Il cinema romeno è passato da Roma. Tra il 5 e il 7 Luglio...

The Passenger – Puntata di Martedì 16 Luglio 2024

A The Passenger non perdiamo di vista l'attualità internazionale commentando insieme ad Alessandro Fornaciari...