36.4 C
Roma

Lavoro, 24 morti in cinque mesi nel Lazio. CGIL: “Inaccettabile”

Lazio, negli ultimi 5 mesi 24 morti sul lavoro. Cgil: “Innaccettabile”

Ospite in collegamento Giampiero Modena – dipartimento salute e sicurezza “CGIL Roma e Lazio”

Si allunga la lista delle morti sul lavoro nella nostra Regione. Il tragico conto è arrivato a 24 da inizio anno. Una situazione che la Cgil definisce “inaccettabile”.

In una nota il sindacato evidenza i tristi numeri delle morti e degli infortuni sul lavoro nel Lazio: “Con i due giovani lavoratori di Capranica e di Latina, sommati ai 22 dichiarati da INAIL fino ad aprile, in soli 5 mesi nel Lazio 24 persone hanno perso la vita sul lavoro”.

“Dall’inizio dell’anno e fino a fine aprile, sempre secondo l’Inail, nel Lazio ci sono stati 85 infortuni al giorno: – continua la nota – in aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. La cosa è che non solo continuano ad aumentare gli infortuni in itinere, ossia andando e tornando dal lavoro (solo ad aprile di quest’anno + 29% rispetto al 2023), ma stanno riprendendo a crescere anche quelli sul lavoro: ad aprile di quest’anno +12% rispetto all’anno scorso”.

Si tratta di vite di persone di ogni età: a perdere la vita, secondo i dati INAIL oltre agli ultra cinquantenni cominciano a essere anche persone più giovani: “Troviamo inaccettabile pensare che per chi va a lavorare continui a essere una scommessa il ritorno a casa dai propri cari: la Regione deve predisporre un piano di controlli mirati che verifichi l’osservanza delle norme di salute e sicurezza in concreto e non solo sulla carta” conclude la nota sigla sindacale.

Operaio morto a Latina

Nella notte tra martedì 4 e mercoledì 5 giugno, un operaio di 38 anni è morto in un incidente all’interno di un’azienda di logistica a Borgo Santa Maria, Latina. Nonostante i soccorsi, non è stato possibile salvare il lavoratore. Secondo quanto riportato da varie fonti locali, sembra che l’operaio stesse impegnato in operazioni di scarico della merce prima dell’accaduto. È stato colpito improvvisamente da qualcosa, e sono stati i suoi colleghi a chiamare i soccorsi.

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

Farmaci sperimentali e cancro (Con Silvio Sposito)

Farmaci sperimentali e cancro. “A Viso Scoperto” puntata del 14/06/2024. https://rumble.com/embed/pj.v4zpv1a/ Il Dott. Silvio Sposito, specialista...

Finalmente la verità sui farmaci sperimentali (Con Silvio Sposito)

Finalmente la verità sui farmaci sperimentali. “A Viso Scoperto” puntata del 14/06/2024. https://rumble.com/embed/pj.v4zn58i/ Il Dott. Silvio...

Edilizia, boom del settore dopo gli anni del Covid. Adesso però nel futuro c’è il rischio di uno stop – Extra – Mercoledì 19...

In questa puntata light di Extra, Claudio Micalizio propone un dossier sullo stato di...

Non solo Roma – Puntata di Giovedì 20 Giugno 2024

Non solo Roma con Elisa Mariani - Puntata di Giovedì 20 Giugno 2024 Roma, va...

ARTICOLI CORRELATI

Farmaci sperimentali e cancro (Con Silvio Sposito)

Farmaci sperimentali e cancro. “A Viso Scoperto” puntata del 14/06/2024. https://rumble.com/embed/pj.v4zpv1a/ Il Dott. Silvio Sposito, specialista...

Finalmente la verità sui farmaci sperimentali (Con Silvio Sposito)

Finalmente la verità sui farmaci sperimentali. “A Viso Scoperto” puntata del 14/06/2024. https://rumble.com/embed/pj.v4zn58i/ Il Dott. Silvio...

Edilizia, boom del settore dopo gli anni del Covid. Adesso però nel futuro c’è il rischio di uno stop – Extra – Mercoledì 19...

In questa puntata light di Extra, Claudio Micalizio propone un dossier sullo stato di...