23.6 C
Roma

Liste d’attesa chiuse o bloccate negli ospedali pubblici? Ecco cosa fare: l’avvocato Mauro di Fresco a Camelot

 

Le liste d’attesa sono chiuse o bloccate“. È la risposta che viene spesso data in molti ospedali pubblici italiani a chi cerca di prenotare un esame o una visita. A quel punto, chi può permetterselo si rivolge ai privati e paga. Non può non venire il sospetto che sia tutto uno stratagemma per affossare la sanità pubblica in favore di quella privata.

Esistono strumenti per ottenere la prestazione e soddisfare il proprio diritto alla salute, tutelato dall’articolo 32 della Costituzione. Ci spiega come e cosa fare l’avvocato Mauro Di Fresco.

 

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

Muore sul litorale di Roma davanti alla compagna

E’ morto ieri pomeriggio sul litorale di Roma, proprio davanti alla sua compagna, mentre...

Due accoltellamenti in poche ore

Due accoltellati in poche ore, entrambi ricoverati in ospedale in prognosi riservata. Nel primo...

Poste, 26 rapine in 8 mesi, è allarme

Ventisei rapine messe a segno solo negli ultimi otto mesi negli uffici postali romani,...

Influenza aviaria e agenda 2030: come smascherare la propaganda del terrore – Camelot – Puntata di mercoledì 12 giugno 2024

https://rumble.com/embed/pj.v4z2ct6/ Il Covid-19 poteva essere curato intervenendo tempestivamente e valutando i sintomi dei pazienti caso...

ARTICOLI CORRELATI

00:00:53

Muore sul litorale di Roma davanti alla compagna

E’ morto ieri pomeriggio sul litorale di Roma, proprio davanti alla sua compagna, mentre...
00:00:59

Due accoltellamenti in poche ore

Due accoltellati in poche ore, entrambi ricoverati in ospedale in prognosi riservata. Nel primo...
00:01:06

Poste, 26 rapine in 8 mesi, è allarme

Ventisei rapine messe a segno solo negli ultimi otto mesi negli uffici postali romani,...