23.6 C
Roma

L’Orchestra ravvicinata del Terzo Tipo torna in concerto con “Almeno noi nell’Universo”

“Ameno noi nell’Universo”, torna in scena “L’Orchestra Ravvicinata del Terzo Tipo”

Ospite in collegamento Paolo Pecorelli, direttore artistico dell’Orchestra Ravvicinata del Terzo Tipo

L’Orchestra Ravvicinata del Terzo Tipo torna in scena mercoledì 15 maggio, alle 18:15, presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone, a Roma.

L’Orchestra è composta da persone con disabilitàoperatori socio-assistenzialieducatorimusicisti professionisti e accoglie quest’anno anche un gruppo di studenti liceali, inseriti in PCTO – l’ex programma di alternanza scuola-lavoro – per un totale di circa 100 elementi sul palco.

Il concerto dell’Auditorium è il coronamento artistico dell’edizione corrente di questo progetto di integrazione, unico nel proprio genere; questo palcoscenico di primaria importanza internazionale consente di accendere i riflettori sui temi della disabilità, dell’inclusione, e dell’educazione in musica come potentissimo fattore di empowerment.

“Almeno noi, nell’Universo” è il titolo del concerto, che, parafrasando la meravigliosa canzone di Mia Martini, ben rappresenta il valore della Musica nella costruzione di Comunità accoglienti e inclusive. Quel Noi che comprende il ciascuno e l’insieme. Perché, come ci ricordano le illustrazioni di Lorenzo Terranera per la scenografia e la comunicazione visiva del concerto, #siamotuttidiunaltropianeta. Le scelte del repertorio spaziano nella storia e nella geografia del cantautorato italiano, nelle colonne sonore, nel rock nazionale e internazionale. Morricone, Bernstein, Sakamoto, Kiss, Goblin e molti altri da scoprire al concerto.

L’Orchestra Ravvicinata del Terzo Tipo farà gli onori di casa a tre ospiti d’eccezione, che si alterneranno a condividere con i componenti il palco: Niccolò FabiClaudio Simonetti e Nando Citarella.

Il progetto La Musica per l’Inclusione è stato finanziato attraverso una raccolta fondi attiva da aprile a giugno 2023 su For Funding, la piattaforma di crowdfunding di Intesa Sanpaolo dedicata a sostenibilità ambientale, inclusione sociale e accesso al mercato del lavoro per le persone in difficoltà. In tre mesi, sono stati raccolti oltre 150.000 euro grazie alle contribuzioni di privati cittadini, imprese, della Banca e delle società del Gruppo Intesa Sanpaolo.

“La musica ci regala l’occasione di connetterci a un livello molto profondo e, contemporaneamente, di sovvertire il linguaggio e le categorie, rendendo la bellezza e la cura artistica accessibile a tutti e tutte, per innalzare la dignità e la qualità di vita di ogni essere umano. Noi vogliamo soprattutto mischiare le differenze, contaminarci e trasformarci, fino a divenire un unico flusso creativo, in cui i confini tra il noi e il loro, tra staff e orchestrali, tra musicisti e pubblico, si assottigliano: in altre parole, una comunità”, dichiara Paolo Pecorelli, direttore dell’ensemble.

Leggi anche: La Festa del Cinema di Roma 2024 sarà dedicata a Marcello Mastroianni

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

Arriva il ciclone africano, 40 gradi a Roma

Stop alle fresche serate di questo mese di giugno: da oggi nel Lazio, e...

A Casa di Amici – Puntata di Lunedì 17 Giugno 2024

https://rumble.com/embed/v4zq2tp/?pub=1bjcm7 Primo appuntamento della settimana con “A Casa di Amici”, il salotto di Radio Roma,...

Tenta rapina in casa, ferisce proprietario con cacciavite

I nomadi sono sempre in azione, non conoscono weekend e giorni di festa, in...

Atac: emergenza bus, troppi problemi

Viaggiare sui bus di Roma è davvero una impresa, i mezzi sono fatiscenti e...

ARTICOLI CORRELATI

00:01:07

Arriva il ciclone africano, 40 gradi a Roma

Stop alle fresche serate di questo mese di giugno: da oggi nel Lazio, e...

A Casa di Amici – Puntata di Lunedì 17 Giugno 2024

https://rumble.com/embed/v4zq2tp/?pub=1bjcm7 Primo appuntamento della settimana con “A Casa di Amici”, il salotto di Radio Roma,...
00:01:05

Tenta rapina in casa, ferisce proprietario con cacciavite

I nomadi sono sempre in azione, non conoscono weekend e giorni di festa, in...