28.5 C
Roma

L’approfondimento del venerdì con la redazione de “Il Faro Online”

Terracina, al via la campagna “Occhio alle Tracce” in difesa delle tartarughe

Ospite in collegamento Angelo Perfetti, direttore de “Il Faro online

Molta curiosità e numerose classi degli istituti Don Milani di Terracina, Liceo Statale di Terracina e Ist. San Giuseppe di Terracina ed altri cittadini e ragazzi interessati, presenti presso lo stand.n.1 di Legambiente sull’arenile di Terracina, installato nel Campus della Giornata del Mare del 30 aprile scorso, dove si sono svolte diverse iniziative educative.

Le iniziative sono state centrate sulla presentazione, a cura della Biologa Beatrice Berardi dell’Ufficio Biodiversità di Legambiente Nazionale, del nuovo educational kit progettato da esperti di biodiversità e biologia marina: con l’ausilio di modellini e cartelli, è stata spiegata l’importanza della tutela delle tartarughe marine, il loro ciclo vitale, il loro habitat e la necessità di convivere con loro anche alle nostre latitudini a causa del riscaldamento dei mari.

Per finire è stato presentato un drone ultimo modello per l’avvistamento delle tracce e la rilevazione dei nidi sulle spiagge, drone che è stato poi consegnato ai tartawatchers di Terracina per essere utilizzato per la prossima imminente stagione di monitoraggio.

A breve infatti partirà la campagna Tartalazio “Occhio alle Tracce”, con l’obiettivo di identificare le tracce della ovodeposizione e censire i nidi sui nostri litorali e la squadra dei Tartawatchers di Legambiente Terracina. .

Legambiente Terracina sta poi organizzando con la sua squadra di Tartawatchers (di concerto con il progetto Life Turtlenest e con il Comune di Terracina, sottoscrittore del protocollo Life Turtlenest) per il weekend 15 e 16 giugno una sessione di educazione ambientale itinerante con l’educational kit condotta da Beatrice Berardi presso i lidi comunali che prevedono accessi per tutti anche per i disabili, e che entrerà nella lista di eventi associati alla campagna di sensibilizzazione Discoveringseaturtles, dedicata ai turisti e alle comunità locali per informare le persone circa le minacce che gravano sulle tartarughe marine sia in mare che durante il periodo di nidificazione, e le buone azioni che invece possono contribuire a conservare le tartarughe e i loro piccoli.

Durante lo stesso weekend verranno consegnate al Comune di Terracina, al lido Sirenella Beach e al lido Onda Marina una targa di Legambiente e Tartalove, la campagna di Legambiente per la salvaguardia delle tartarughe marine della specie Caretta caretta, in memoria dei tre nidi di tartaruga protetti durante l’estate 2021, una estate eccezionale a Terracina per numero di ovodeposizioni e per nidi vitali, con ben 171 piccoli esemplari di tartaruga caretta caretta che hanno preso il largo proprio dalle spiagge di Terracina.

Per diventare volontari e prendere parte alle attività dei Tartawatchers è possibile chiedere informazioni scrivendo a legambiente.terracina@gmail.com .

Ladispoli, emessa l’ordinanza per prevenire gli incendi boschivi

L’Amministrazione comunale rende noto che il sindaco Alessandro Grando ha emesso un’ordinanza (numero 40 del  6 maggio 2024) per l’applicazione delle misure di prevenzione legata al rischio di incendi boschivi durante l’estate.

Leggi i dettagli della nuova ordinanza qui.

L’ordinanza del sindaco Grando inoltre si rivolge: alle società di gestione delle Ferrovie, Anas, gestione servizi idrici, Autostrade, Provincia, Consorzi di Bonifica; ai proprietari di attività commerciali; ai proprietari o affittuari di terreni agricoli; ai proprietari di terreni incolti; agli enti e ai privati gestori della manutenzione, gestione e conservazione dei boschi; ai gestori di aziende per lo stoccaggio.

Fiumicino, tagli agli sprechi d’acqua potabile in estate: Baccini firma l’ordinanza

Al fine di garantire a tutta la popolazione la necessaria disponibilità idrica per gli usi potabili ed igienico-sanitari, durante il periodo estivo, quando, l’aumento dei consumi coincide con l’aumento delle temperature a e lo scarso livello di piovosità, il Comune di Fiumicino, attraverso apposita ordinanza sindacale, ha stabilito l’assoluto divieto di utilizzo dell’acqua potabile, proveniente dalla rete di distribuzione comunale, nei seguenti casi:

Irrigazione o simili di orti e giardini;
-Riempimento di ogni tipo di piscina mobile o da giardino;
-Lavaggio di automobili/cicli/motocicli;
-Qualsiasi uso ludico o che non sia quello del servizio personale.

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

Speciale EdilExpo 2024 – Radio Roma c’è! Parte Sei

Sesta puntata dello spazio dedicato ai professionisti dell’Edilizia: oggi, per EdilExpo 2024, debuttano sul...

Arriva il ciclone africano, 40 gradi a Roma

Stop alle fresche serate di questo mese di giugno: da oggi nel Lazio, e...

A Casa di Amici – Puntata di Lunedì 17 Giugno 2024

https://rumble.com/embed/v4zq2tp/?pub=1bjcm7 Primo appuntamento della settimana con “A Casa di Amici”, il salotto di Radio Roma,...

Tenta rapina in casa, ferisce proprietario con cacciavite

I nomadi sono sempre in azione, non conoscono weekend e giorni di festa, in...

ARTICOLI CORRELATI

00:11:28

Speciale EdilExpo 2024 – Radio Roma c’è! Parte Sei

Sesta puntata dello spazio dedicato ai professionisti dell’Edilizia: oggi, per EdilExpo 2024, debuttano sul...
00:01:07

Arriva il ciclone africano, 40 gradi a Roma

Stop alle fresche serate di questo mese di giugno: da oggi nel Lazio, e...

A Casa di Amici – Puntata di Lunedì 17 Giugno 2024

https://rumble.com/embed/v4zq2tp/?pub=1bjcm7 Primo appuntamento della settimana con “A Casa di Amici”, il salotto di Radio Roma,...