33.2 C
Roma

Fiumicino, al via domani la stagione balneare

Parte ufficialmente domani sabato 11 maggio la stagione balneare del Comune di Fiumicino. E’ stata firmata nelle scorse ore dal sindaco Mario Baccini l’ordinanza che interessa 24 chilometri di spiagge tra cui 12 che sono fruibili liberamente dai residenti e turisti pronti a prendere d’assalto le strutture tra chioschi attrezzati e stabilimenti e le spiagge libere.

Fiumicino, al via domani la stagione balneare

Norme precise, valide fino al 22 settembre, per cittadini e balneari: dall’apertura al pubblico degli stabilimenti, al numero massimo di persone durante gli eventi serali, fino alle disposizioni su dove fare kitesurf o dove prendere la tintarella senza costume.

Leggi anche: Dal 1 maggio al via a Roma stagione balneare

“Con l’approssimarsi della stagione estiva, – spiega all’Ansa il sindaco Baccini – le strade di Fiumicino si animano di vita con residenti e turisti che godono delle bellezze della nostra costa e delle attrazioni ed eventi che Fiumicino ha da offrire”.

“Tuttavia, con l’aumento dell’afflusso di persone, – prosegue il primo cittadino – è nostro dovere assicurarci che la città rimanga un luogo sicuro ed accogliente per tutti. Pertanto, abbiamo pianificato una serie di controlli, in collaborazione con le forze dell’ordine, rafforzando la presenza di agenti di polizia locale su tutto il territorio comunale, per garantire il rispetto delle normative vigenti e promuovere una ‘movida sicura’ all’insegna della legalità e del buon vivere comune”.

Movida sicura

E proprio per assicurare una movida serena gli eventi di spettacolo e ballo dovranno essere autorizzati dal Comune “con un preavviso di almeno venti giorni dalla data dell’evento”.

E’ stato stabilito inoltre un numero massimo di persone per gli intrattenimenti danzanti e musicali, all’interno degli stabilimenti balneari. Fino a 300 persone per Passoscuro e Focene, cento in più a Maccarese e Fregene.

Apertura stabilimenti

Per quanto riguarda l’attività di giorno le strutture balneari potranno essere aperte al pubblico, con servizio di assistenza e salvataggio garantito, dalle 9 alle 19. Per chi ama prendere il sole senza costume, la pratica del naturismo è garantita nel tratto di spiaggia libera in gestione al Comune compreso tra Fiumicino e Focene per un’estensione di circa 600 metri alle spalle della pineta di Via Coccia di Morto, compreso tra Via del Pesce Luna e 200 metri a sud della spiaggia antistante il radar aeroportuale.

Dove praticare il kitesurf

Tante le spiagge per gli amanti del kitesurf indicate dal Comune e divise per zone. I praticanti del kitesurf, singolarmente o riuniti in associazioni o scuole, devono essere muniti di assicurazione contro eventuali danni causati a persone o cose. L’esercizio dell’attività di kitesurf nelle zone prestabilite “rimane subordinata al posizionamento di adeguata segnaletica e corridoi di lancio, disposti al centro del fronte mare di riferimento” che deve essere autorizzata dalla Capitaneria.

  • ZONA A – tratto di litorale posto a sud del confine nord del Comune di Fiumicino per una estensione di 200 metri nelle adiacenze della foce del fosso Cupino.
  • ZONA B – tratto di litorale compreso tra Passoscuro e Palidoro per una estensione di 50 metri a partire da 100 metri a nord di Via Stintino a Passoscuro.
  • ZONA C – tratto di litorale compreso tra le strutture balneare “Rambla” e “BauBeach”per una estensione di 50 metri.
  • ZONA D – tratto di litorale compreso tra Fregene e Maccarese per una estensione di 200 metri a partire da 50 metri a nord del confine (lato Fregene) della riserva Naturale Statale del Litorale Romano.
  • ZONA E – tratto di litorale compreso tra Fregene e Focene per una estensione di 50 metri a partire da 50 m a sud del pennello in corrispondenza della ex struttura balenare denominata “La Perla”.
  • ZONA F – tratto di litorale compreso tra Focene e Fregene per una estensione di 100 metri a partire da 100 m a nord del confine (lato Fregene) della riserva Naturale Statale del Litorale Romano.
  • ZONA G – tratto di arenile dell’estensione di circa 150 metri ubicato in zona “Pesce Luna”, e precisamente circa 150 metri a sud della punta e circa 250 metri a nord del chiosco “Azul”.

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

Speciale EdilExpo 2024 – Radio Roma c’è! Parte Otto

Il trio protagonista dello spazio dedicato a Edilexpo 2024, oggi è composto da Roberto...

La bellezza “in un battito di ciglia” con Denise Spadafora David

In studio, per un altro appuntamento dedicato alla bellezza “in un battito di ciglia”,...

A Casa di Amici – Puntata di Mercoledì 19 Giugno 2024

Nuovo appuntamento della settimana con “A Casa di Amici”, il salotto di Radio Roma,...

Show Time – Puntata di Mercoledì 19 Giugno 2024

Nella puntata di Show Time di mercoledì 19 giugno con Danilo Brugia e Paciullo...

ARTICOLI CORRELATI

00:00:00

Speciale EdilExpo 2024 – Radio Roma c’è! Parte Otto

Il trio protagonista dello spazio dedicato a Edilexpo 2024, oggi è composto da Roberto...
00:12:04

La bellezza “in un battito di ciglia” con Denise Spadafora David

In studio, per un altro appuntamento dedicato alla bellezza “in un battito di ciglia”,...

A Casa di Amici – Puntata di Mercoledì 19 Giugno 2024

Nuovo appuntamento della settimana con “A Casa di Amici”, il salotto di Radio Roma,...