27.2 C
Roma

Protesta del Comitato Tor Marancia Naturale per la conservazione dell’area verde

Il Comitato Tor Marancia Naturale esprime preoccupazione per i danni subiti dall’area rurale di Tor Marancia a seguito di un progetto in corso, invitando la cittadinanza e le istituzioni a fermarsi e ascoltare le loro richieste domenica 12 maggio 2024, alle ore 10 in piazza Lante.

Salvaguardia della biodiversità: il Comitato Tor Marancia vuole fermare i lavori

L’area, estesa su 200 ettari, ospita una vasta gamma di flora e fauna autoctona, ma i recenti lavori hanno causato danni irreparabili. Il Comitato chiede un’attenta valutazione dell’impatto ambientale e propone modifiche al progetto per preservare la biodiversità e creare un’area pubblica sostenibile.

Il Comitato evidenzia il grave impatto di tali interventi sull’equilibrio ecologico e sull’importanza dell’area nel mitigare le temperature, proteggere dalla pericolosa inondazioni e fornire un habitat vitale per numerose specie vegetali e animali.

L’invito alle istituzioni locali è quello di fermare i lavori in corso e di ascoltare le preoccupazioni della comunità riguardo alla conservazione dell’area naturale.

Si sottolinea l’importanza di coinvolgere esperti ambientali e la popolazione locale nel processo decisionale, al fine di pianificare interventi mirati che possano preservare e ripristinare l’ecosistema unico di Tor Marancia.

Proposte per una gestione sostenibile dell’Area Verde

Una delle principali richieste del Comitato è quella di adottare pratiche di gestione sostenibile dell’area verde, evitando l’uso di materiali artificiali e obsolete come il cemento.

Si suggerisce l’implementazione di approcci innovativi, come l’uso di sentieri in terra stabilizzata e sistemi di cattura dell’acqua per l’irrigazione, al fine di garantire la valorizzazione e la protezione dell’ambiente senza comprometterne l’integrità.

Educazione ambientale e sensibilizzazione

Infine, il Comitato sottolinea l’importanza di promuovere l’educazione ambientale e la sensibilizzazione della comunità locale sulle sfide ambientali attuali.

Si propone inoltre la creazione di percorsi educativi e iniziative di sensibilizzazione per coinvolgere i cittadini nel processo di tutela dell’ambiente e nell’adozione di comportamenti sostenibili.

In conclusione, il Comitato Tor Marancia Naturale si impegna a continuare la propria lotta per la conservazione di questa preziosa area verde, invitando la cittadinanza e le istituzioni a unirsi nell’obiettivo comune di proteggere e valorizzare l’ambiente urbano per le generazioni future.

Continua a leggere su radioroma.it

Leggi Anche

Non solo Roma – Puntata di Venerdì 14 Giugno 2024

https://rumble.com/embed/pj.v4z8s9h/ Non solo Roma con Elisa Mariani - Puntata di Venerdì 14 Giugno 2024 Cinghiali e...

“Frosinone News”: l’approfondimento settimanale a Non solo Roma

Omicidio Veroli, uccide lo zio e ferisce il cugino: domenica l’addio a Silvio Scaccia....

“Il Faro Online”: l’approfondimento settimanale a Non solo Roma

Ladispoli, sbattuta contro gli scogli dalle onde: muore una donna a Torre Flavia Ospite in...

Cinghiali e peste suina devastano agricoltura e allevamento: l’appello di Coldiretti

Cinghiali e peste suina, l'appello di Coldiretti: "Siamo nell'emergenza" Ospite in collegamento Niccolò Sacchetti -...

ARTICOLI CORRELATI

Non solo Roma – Puntata di Venerdì 14 Giugno 2024

https://rumble.com/embed/pj.v4z8s9h/ Non solo Roma con Elisa Mariani - Puntata di Venerdì 14 Giugno 2024 Cinghiali e...
00:13:38

“Frosinone News”: l’approfondimento settimanale a Non solo Roma

Omicidio Veroli, uccide lo zio e ferisce il cugino: domenica l’addio a Silvio Scaccia....
00:11:18

“Il Faro Online”: l’approfondimento settimanale a Non solo Roma

Ladispoli, sbattuta contro gli scogli dalle onde: muore una donna a Torre Flavia Ospite in...