26.7 C
Roma

L’approfondimento del lunedì a Non solo Roma con la redazione di “Rietinvetrina”

Uomo arrestato dai Carabinieri per atti persecutori: da Treviso si era stanziato a Fara in Sabina

Ospite in collegamento Pier Luca Aguzzi, redazione “Rietinvetrina” e “Radiomondo”

Un uomo, di 38 anni, dopo una relazione sentimentale in quel di Treviso terminata in malomodo, era stato condannato dalla Corte d’Appello di Venezia per atti persecutori.

A seguito della condanna, era stata emessa a suo carico un’ordinanza di revoca della sospensione dell’ordine di carcerazione con contestuale ripristino del medesimo ordine che non era mai stata eseguita in quanto l’interessato aveva lasciato il Nord Italia per stabilirsi a Fara in Sabina con la nuova compagna, rendendosi così, di fatto, irreperibile.

L’uomo è stato però rintracciato alcuni giorni fa, nel corso di un intervento effettuato da una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Poggio Mirteto per una lite verificatasi tra la nuova compagna e l’anziano padre della stessa.

Riportati i presenti alla calma, i militari hanno infatti provveduto alla consueta identificazione dei presenti al litigio, previa esibizione dei rispettivi documenti, tra cui vi era appunto l’uomo su cui pendeva il provvedimento restrittivo della libertà personale. Accertata l’attualità dell’ordinanza emessa dall’Autorità Giudiziaria, i militari hanno tratto in arresto il trentottenne che, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Rieti ove dovrà espiare la pena comminatagli.

Nuova truffa online, denunciati due fratelli napoletani per aver rubato 1.500 euro

Soldi facili per due fratelli napoletani: un ragazzo di appena 30 anni e sua sorella di 28 anni, ora indagati per il reato di truffa. I due, entrambi censurati poiché già noti alle Forze di Polizia per fatti analoghi, erano soliti proporre in vendita su noti siti di e-commerce materiale vario per l’idraulica.

Attirati da prezzi sicuramente più convenienti rispetto alla media del mercato, con la speranza di poter concludere quello che, a prima vista, sembrava un ottimo affare, vari acquirenti, tra cui lavoratori dello specifico settore, avevano tentato di aggiudicarsi gli oggetti proposti in vendita effettuando il pagamento tramite ricariche su carte prepagate.

Dopo vari giorni trascorsi senza ricevere la merce, essi si sono però resi conto di essere stati vittima di una truffa e hanno deciso di presentarsi presso gli uffici dell’Arma per formalizzare le denunce. Acquisite le prime informazioni, la Stazione Carabinieri di Poggio Mirteto ha immediatamente avviato le indagini riuscendo, in breve tempo, a risalire all’identità dei due truffatori. Essi, attraverso vari raggiri, erano riusciti ad intascare oltre 1.500,00 Euro.

Entrambi sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Rieti e dovranno ora rispondere del reato di truffa.

Stasera al PalaSojourner Gara 2 play-off Real Sebastiani Rieti – Rimini

Stasera secondo atto della gara play-off Real Sebastiani Rieti – Rimini. Amarantocelesti usciti vittoriosi dal primo scontro ed ora vogliosi di portarsi a casa anche Gara 2 per poi andare a Rimini e tentare di chiudere la pratica fin da subito. Palla a due ore 21, diretta streaming su LNP Pass.

Biglietteria del PalaSojourner aperta dalle ore 9:30 alle 13 e dalle 17 ad inizio match.

Gara 2 play-out, Ponticiello: “Dobbiamo fare di più in difesa e nella esecuzione”

Le dichiarazioni pre-match Gara 2 play-out Virtus Cassino – NPC Rieti di coach Francesco Ponticiello:

“Bisogna far tesoro delle cose che si sono viste in Gara 1. In una serie di appuntamenti così ravvicinati uno degli aspetti più importanti è quello di correggere i dettagli e crescere partita dopo partita. Essenziale fare qualcosa in più dal punto di vista difensivo e della esecuzione. Gestire gli aspetti tensivi in modo più consapevole, riuscendo a contenere meglio l’importanza della posta in palio”.

Goleada della SSA Rieti, ma si va allo spareggio per la Serie D

Non è bastata una stagione intera per decretare chi merita la Serie D. Sul campo dell’Aurelia Antica una Rieti perfetta fa il suo dovere, portando a casa l’ennesima vittoria. È un gran gol dalla distanza di De Fato, al 20’, ad aprire le marcature. Non poteva mancare il gol di Rossi, 100esimo gol in 3 anni, che al 20′ insacca per il 2-0.

La firma definitiva sulla vittoria è del ninja, Danilo Alessandro, che mette il lucchetto su un successo importantissimo che, data la vittoria in contemporanea del W3 Maccarese, permetterà alle due formazioni vincitrici del campionato di giocarsi la promozione allo spareggio.

Leggi anche: Benacquista Assicurazioni Latina Basket, parte bene la Fase Salvezza

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

Urbis – Un “Secondo” di Musica – Puntata di Sabato 15 Giugno 2024

https://rumble.com/embed/pj.v4z2jjo/ Un "Secondo" di Musica, questo il tema della puntata. Il "Secondo" di cui parliamo...

Piotta: da Corso Trieste a Villa Ada

https://rumble.com/embed/pj.v4z81xa/ Piotta: da Corso Trieste a Villa Ada Incontriamo Tommaso Zanello, alias Piotta, con cui parliamo...

Roma Party – Puntata di Sabato 15 Giugno 2024

La Regina Madre Henry Pass questo sabato regala tante news divertentissime grazie soprattutto ai...

VivaVoce Sport e Salute – Puntata di Sabato 15 Giugno 2024

In questa puntata di Vivavoce Sport e Salute in onda su Radio Roma News...

ARTICOLI CORRELATI

Urbis – Un “Secondo” di Musica – Puntata di Sabato 15 Giugno 2024

https://rumble.com/embed/pj.v4z2jjo/ Un "Secondo" di Musica, questo il tema della puntata. Il "Secondo" di cui parliamo...

Piotta: da Corso Trieste a Villa Ada

https://rumble.com/embed/pj.v4z81xa/ Piotta: da Corso Trieste a Villa Ada Incontriamo Tommaso Zanello, alias Piotta, con cui parliamo...

Roma Party – Puntata di Sabato 15 Giugno 2024

La Regina Madre Henry Pass questo sabato regala tante news divertentissime grazie soprattutto ai...