27.2 C
Roma

L’approfondimento del lunedì a Non solo Roma con la redazione di “Ostia Tv”

Ostia, accoltella un 43enne al culmine di una lite: fermato un 56enne

Ospite in collegamento Silvia Tocci, direttrice di “Ostia Tv

Accoltella un uomo al culmine di un’accesa lite condominiale in un palazzo occupato a Ostia: fermato un 56enne per tentato omicidio.

Il grave fatto di sangue si è consumato nella tarda serata di giovedì 2 maggio nell’androne di uno stabile al civico 31 di via Ammiraglio Marzolo, al Lido di levante.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti del X Distretto Lido di Roma, intervenuti alle 22.20 sul luogo dell’accoltellamento, nell’atrio del palazzo occupato, dove vivono quattro famiglie, due italiane e due straniere, la sera di giovedì sarebbe scoppiata una violenta lite, presto degenerata, perché alcuni si sarebbero lamentati del rumore fatto da altri. In particolare, ad essere accusati, come avrebbe riferito il 43enne, egiziano, agli inquirenti, i suoi familiari.

Quest’ultimo, poi, sarebbe stato aggredito da un italiano. Intervenuto per chiarire e riportare, forse, la calma, la vittima sarebbe stata colpita con una coltellata al torace, all’altezza dell’ascella, da un 56enne italiano.

L’aggressore, fermato con l’accusa di tentato omicidio, ha precedenti per furto aggravato e rapina. Altre due persone coinvolte nella lite, un italiano e un colombiano, sono state denunciate per lesioni. L’egiziano, ricoverato al Grassi dove è stato sottoposto a un intervento al torace, non sarebbe in pericolo di vita. Indagini in corso.

Ostia, la stagione balneare parte nel caos: strutture chiuse e danni ancora da risanare

Inizia nel peggiore dei modi la stagione balneare di Ostia. Il primo maggio l’ordinanza del Sindaco di Roma Gualtieri ha dato il via alla stagione ma le criticità sembrano aumentare anzichè migliorare per le spiagge del litorale romano.

La scorsa settimana, il 30 aprile, infatti il sindaco Gualtieri ha firmato una determina con cui il Comune prende atto ‘dei provvedimenti di decadenza e sgombero relativi alle concessioni demaniali, per cui i titolari dei 5 stabilimenti non potranno avviare i lavori per la nuova stagione balneare’.

Una notizia che ha sconcertato i balneari e i cittadini, infatti il provvedimento riguarda 5 stabilimenti balneari molto conosciuti, addirittura storici in alcuni casi, come il Kursaal e lo Sporting Beach, due strutture già colpite fortemente dall’erosione, poi ‘La Casetta’, il Ristorante Kelly’s e il Jumbo Village.

Tutti stabilimenti nella zona di levante, dove contestualmente esiste un’altra ordinanza, quella della capitaneria di porto che nello scorso marzo ha vietato la balneazione in tutte le strutture di Levante danneggiate gravemente dal mare.

L’ultimo provvedimento, a firma del direttore del dipartimento Patrimonio e della direzione Rigenerazione del Litorale, Tommaso Antonucci, per i gestori degli stabilimenti coinvolti sarebbe stato un fulmine a ciel sereno, il Kursaal e lo Sporting beach hanno fatto ricorso al Consiglio di Stato e potranno restare aperti (anche il Kursaal è ancora in parte nel degrado causato dai danni delle mareggiate) fino al 14 maggio, quando arriverà la sentenza che se sarà favorevole farà si che queste due strutture potranno proseguire l’attività fino alla fine della stagione balneare (30 settembre).

Leggi anche: Valorizzazione del litorale, stanziati 3 milioni dalla Regione Lazio

Piazza Sirio, una ruota panoramica al posto dei camper

Mentre le spiagge di Ostia rischiano di ‘sparire’, tra erosione e ordinanze e revoche delle concessioni demaniali, il municipio X cerca di organizzare iniziative turistiche, su input delle associazioni di categoria, come quelle dei commercianti, per animare il litorale e il lungomare durante l’estate. 

L’idea, condivisa e annunciata dall’assessore al Turismo Antonio Caliendo, è quella di installare una ruota panoramica alta 45 metri, per ammirare la città e il mare dall’alto e creare movimento in una zona di Ostia che si può definire ancora centrale, precisamente a piazza Sirio, a ridosso del lungomare Lutazio Catulo.

In questa piazza, dedicata ai parcheggi gratuiti, da tempo ormai si sono stanziati moltissimi camper, probabilmente di proprietà di persone che li utilizzano per viverci. Una situazione che ha portato degrado nell’area e molte polemiche dei residenti. Il Municipio X dunque crede che l’iniziativa della ruota panoramica porterà un doppio beneficio, quello dell’animazione della città e quello dello sgombero necessario per posizionare la ‘giostra’.

Ci si augura che nel frattempo il panorama che sarà visibile dalla ruota sarà migliorato, attualmente infatti le spiagge di levante sono ancora in fase di ricostruzione dopo i danni delle mareggiate.

 

Continua a leggere su radioroma.it

Leggi Anche

Breaking Bed – Puntata di Venerdì 14 Giugno 2024

La settimana di Breaking Bed si chiude con la carica di Rush e il...

“L’angolo del Parent Coach” di Danyla De Vincentiis – Bridgerton: tra storia, gossip e… favola!

L’atmosfera del Salotto di Radio Roma, “A Casa di Amici” si fa più coinvolgente,...

Speciale EdilExpo 2024 – Radio Roma c’è  Parte Cinque

Si conclude l’appuntamento settimanale per lo Speciale EdilExpo 2024, che anche oggi racchiude i...

A Casa di Amici – Puntata di Venerdì 14 Giugno 2024

https://rumble.com/embed/v4z7pl6/?pub=1bjcm7 Ultimo appuntamento della settimana con “A Casa di Amici”, il salotto di Radio Roma,...

ARTICOLI CORRELATI

Breaking Bed – Puntata di Venerdì 14 Giugno 2024

La settimana di Breaking Bed si chiude con la carica di Rush e il...
00:00:00

“L’angolo del Parent Coach” di Danyla De Vincentiis – Bridgerton: tra storia, gossip e… favola!

L’atmosfera del Salotto di Radio Roma, “A Casa di Amici” si fa più coinvolgente,...
00:12:10

Speciale EdilExpo 2024 – Radio Roma c’è  Parte Cinque

Si conclude l’appuntamento settimanale per lo Speciale EdilExpo 2024, che anche oggi racchiude i...