30.5 C
Roma

Roma, talk e proiezioni sui muraglioni di Piazza Tevere: 11 maggio evento arte e sostenibilità

Il Tevere la sua storia passata e futura è al centro dell’evento di arte e sostenibilità Piazza Tevere a Filo d’Acqua, che il prossimo 11 maggio porterà talk e proiezioni sui muraglioni vicino al murale di Kentridge. L’obiettivo della giornata è ripensare, attraverso l’arte, le forme dell’acqua e le sue risorse, dando la parola ad artisti, istituzioni, operatori del settore, per immaginare nuovi scenari di una capitale sostenibile, inclusiva e “a filo d’acqua”.

Roma, talk e proiezioni sui muraglioni di Piazza Tevere: 11 maggio evento arte e sostenibilità

“Un’occasione che unisce creatività e ambiente per riflettere sulla natura del fiume stesso, – spiegano gli organizzatori – come un’infrastruttura che serpeggia, attraversa e divide la città in due, creando una rete di collegamento a più livelli: ambientale, geografico, amministrativo, sociale”.

In anteprima la proiezione Tevere Expo di Iginio De Luca

L’evento ricco di interventi di esperti e tecnici sugli aspetti ambientali ed ecologici, ospita inoltre in anteprima la proiezione Tevere Expo di Iginio De Luca. Opera visuale nata dall’omonimo progetto fotografico dell’artista, e proiettata al crepuscolo lungo gli argini, Tevere Expo racconta “le condizioni di degrado ambientale in cui versa l’antico Albula per recuperare e restituire alla cittadinanza l’anima inconscia del fiume e – con esso – la nostra”.

Talk sul tema dell’acqua

La proiezione di Tevere Expo alle 20.30, è preceduta, alle 18, da due talk sul tema dell’acqua: il primo sulla sua centralità ambientale nella transizione ecologica e sulla sua interpretazione da parte dell’arte, il secondo sui contenuti estetici e critici dell’opera di Iginio De Luca.

Leggi anche: Roma, il primo maggio aperti parchi archeologici e musei statali

Promotrici dell’iniziativa sono Fontana più Stella di Flamina Bonifaci e l’associazione Tevereterno, attiva sul territorio dal 2004, impegnata nel promuovere lo spazio tra Ponte Sisto e Ponte Mazzini come una piazza dedicata all’arte contemporanea e luogo pubblico aperto alla cittadinanza.

Gli interventi

Durante l’evento Piazza Tevere a Filo d’Acqua sono previsti gli interventi di Flaminia Bonifaci (architetto), Andrea Conti (Andreco), Raffaella Bullo (Università Politecnica delle Marche), Giorgio De Finis (RIF- Museo delle Periferie), Claudia Pecoraro (museologa e curatrice), Saverio Teruzzi (Cittàdellarte – Fondazione Pistoletto), Adriano Labucci (Assessore alla Transizione Ecologica, I Municipio Comune di Roma), Pietro Gaglianò, (critico d’arte), Sabrina Vedovotto (curatrice), Nicolas Martino (critico d’arte) , Giulia Ghia Assessore alla Cultura del Municipio I e Antonio Giorgini (Agenda Tevere Onlus).

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

“Il Faro Online” nell’approfondimento settimanale a Non solo Roma

Orrore nelle campagne di Latina, lavoratore perde un braccio e viene "scaricato" davanti casa Ospite...

La chef 27enne Ylenia Parente vince il primo “Campionato di Pasta fatta a mano”

Eccellenze italiane, la giovane chef Ylenia Parente vince il primo "Campionato di Pasta fatta...

Roma di Sera – Puntata di Martedì 18 Giugno 2024

Tragedia in via di Tor Bella Monaca dove una ragazza di 25 è morta...

Rione Monti tra traffico, smog e inciviltà: residenti esasperati

Roma, residenti di Rione Monti esasperati: "Troppo rumore, traffico e smog. Qui come un'autostrada" Ospite...

ARTICOLI CORRELATI

00:11:52

“Il Faro Online” nell’approfondimento settimanale a Non solo Roma

Orrore nelle campagne di Latina, lavoratore perde un braccio e viene "scaricato" davanti casa Ospite...
00:10:02

La chef 27enne Ylenia Parente vince il primo “Campionato di Pasta fatta a mano”

Eccellenze italiane, la giovane chef Ylenia Parente vince il primo "Campionato di Pasta fatta...

Roma di Sera – Puntata di Martedì 18 Giugno 2024

Tragedia in via di Tor Bella Monaca dove una ragazza di 25 è morta...