23.6 C
Roma

Prevenzione zanzare, al via le operazioni di contrasto a Roma

Con l’Ordinanza siglata dal Sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, inizia il programma di azioni da parte del Dipartimento capitolino Tutela Ambientale per contrastare la diffusione di zanzare e altri insetti volanti sul territorio comunale. L’Ordinanza include una vasta campagna di sensibilizzazione e informazione rivolta ai residenti sulle pratiche da seguire per prevenire la proliferazione di questi fastidiosi insetti. L’obiettivo principale è impedire lo sviluppo delle larve, attraverso semplici azioni atte a evitare accumuli d’acqua stagnante.

Prevenzione zanzare, le racccomandazioni ad amministratori di condomini e consorzi

Le disposizioni sono principalmente rivolte agli amministratori di condomini e consorzi residenziali, che devono comunicare al Dipartimento le azioni intraprese per il controllo delle larve, le ditte incaricate e i prodotti utilizzati per la disinfestazione.

Inoltre, le misure coinvolgono responsabili di cantieri, gestori di corsi d’acqua, coltivatori, orticultori, floricultori, responsabili di attività industriali e commerciali all’aperto e gestori di depositi di copertoni.

La presenza di casi di Dengue nel 2023 ha reso ancora più urgente l’adozione di misure preventive: in caso di sospetti o casi accertati, sarà l’Amministrazione a coordinarsi con le autorità sanitarie per effettuare trattamenti antilarvali e adulticidi anche in aree private.

Collaborazione cittadini e amministrazione: le parole dell’assessora Sabrina Alfonsi

Secondo l’Assessora all’Agricoltura, Ambiente e Gestione dei rifiuti di Roma Capitale, Sabrina Alfonsi, è fondamentale una collaborazione tra amministrazione e cittadini per contrastare efficacemente la diffusione degli insetti volanti.

”È essenziale un’azione sinergica. Alle dovute strategie di controllo messe in campo dall’amministrazione è importante si aggiungano comportamenti virtuosi da parte dei cittadini” ha spiegato Alfonsi.

L’accordo quadro finanziato con oltre 4 milioni di euro prevede il controllo di gabbiani, storni, roditori e insetti infestanti quali zanzare, zecche, vespe e calabroni.

Per le zanzare “il nuovo Accordo prevede tre cicli di trattamenti larvicidi su tutto il territorio di Roma, con specifica attenzione a caditoie e tombini. A questi interventi programmati si potranno aggiungere quelli eseguiti su segnalazioni dei cittadini, oltre ai trattamenti per il controllo delle zanzare adulte, autorizzati dai Dipartimenti di Prevenzione delle ASL”.

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

Influenza aviaria e agenda 2030: come smascherare la propaganda del terrore – Camelot – Puntata di mercoledì 12 giugno 2024

https://rumble.com/embed/pj.v4z2ct6/ Il Covid-19 poteva essere curato intervenendo tempestivamente e valutando i sintomi dei pazienti caso...

Roma Party – Puntata di Domenica 16 Giugno 2024

 Puntata spumeggiante del Party domenicale e la Regina Madre Henry Pass ne dice una...

Urbis – Un “Secondo” di Musica – Puntata di Sabato 15 Giugno 2024

https://rumble.com/embed/pj.v4z2jjo/ Un "Secondo" di Musica, questo il tema della puntata. Il "Secondo" di cui parliamo...

Piotta: da Corso Trieste a Villa Ada

https://rumble.com/embed/pj.v4z81xa/ Piotta: da Corso Trieste a Villa Ada Incontriamo Tommaso Zanello, alias Piotta, con cui parliamo...

ARTICOLI CORRELATI

Influenza aviaria e agenda 2030: come smascherare la propaganda del terrore – Camelot – Puntata di mercoledì 12 giugno 2024

https://rumble.com/embed/pj.v4z2ct6/ Il Covid-19 poteva essere curato intervenendo tempestivamente e valutando i sintomi dei pazienti caso...

Roma Party – Puntata di Domenica 16 Giugno 2024

 Puntata spumeggiante del Party domenicale e la Regina Madre Henry Pass ne dice una...

Urbis – Un “Secondo” di Musica – Puntata di Sabato 15 Giugno 2024

https://rumble.com/embed/pj.v4z2jjo/ Un "Secondo" di Musica, questo il tema della puntata. Il "Secondo" di cui parliamo...