33.8 C
Roma

Race for the cure, nelle periferie di Roma screening gratuiti per la prevenzione dei tumori al seno

Screening gratuiti per la prevenzione dei tumori al seno e ginecologici per le donne con più difficoltà sociali o economiche. Riparte dalle periferie di Roma “Insieme siamo più forti” l’iniziativa che offre visite gratuite di prevenzione delle principali patologie oncologiche che colpiscono le donne.

Race the cure, nelle periferie di Roma screening gratuiti per la prevenzione dei tumori al seno

A inaugurare un nuovo anno di “Insieme siamo più forti” saranno le prime due tappe nelle periferie della Capitale, in programma martedì 30 aprile (dalle 9 alle 15, presso la Parrocchia Santa Maria Regina Mundi in via Alessandro Barbosi 6) e venerdì 3 maggio (negli stessi orari presso la Chiesa Parrocchiale San Felice da Cantalice in Piazza di S. Felice da Cantalice, 20), in occasione della 25° edizione della Race for the Cure, la più grande manifestazione al mondo per la lotta ai tumori del seno organizzata da Komen Italia, che si svolgerà dal 9 al 12 maggio al Circo Massimo di Roma.

“Insieme siamo più forti” e la Carovana della Prevenzione

Con “Insieme siamo più forti” Procter & Gamble sostiene dal 2021 la Carovana della Prevenzione di Komen Italia, il Programma Nazionale Itinerante di Promozione della Salute che offre visite gratuite di prevenzione delle principali patologie oncologiche che colpiscono le donne.

Leggi anche: Nuovo sciopero trasporti a Roma, lunedì 6 maggio a rischio bus e metro

L’iniziativa nasce dalla volontà di P&G di offrire un aiuto concreto alle donne, ancora troppo numerose, che si vedono costrette a rinunciare a prendersi cura della propria salute a causa di condizioni di difficoltà socio-economica, contribuendo a tutelare la loro salute attraverso la prevenzione – unico strumento per avere maggiori probabilità di guarigione e cure meno invasive.

Da Roma si parte ma la Carovana della Prevenzione nel corso del 2024 toccherà altre 11 tappe nelle periferie delle principali città italiane o aree regionali con minor accesso a servizi sanitari di eccellenza, in particolare nelle regioni con maggiori disparità nell’accesso a servizi di screening mammografico.

Le tappe romane

Nelle prime due tappe romane della “Carovana della Prevenzione”, grazie al supporto di Procter & Gamble e alla collaborazione attiva del Municipio, degli operatori sanitari e delle associazioni locali di volontariato, Komen Italia erogherà visite ed esami diagnostici gratuiti per la prevenzione dei tumori del seno e ginecologici riservati a donne svantaggiate o non incluse, per età, nei programmi di screening della Regione.

Quattro unità mobili

Saranno disponibili 4 unità mobili: 2 Unità Mobili di Prevenzione Senologica, allestite con due spazi ambulatoriali e con strumenti tecnologici di ultima generazione (mammografo digitale, ecografo portatile, workstation di refertazione, strumenti di teleradiologia), utili a consentire l’effettuazione di tutti gli esami di diagnostica senologica clinica e strumentale per la diagnosi precoce dei tumori del seno.

Pronta anche una Unità Mobile di Prevenzione secondaria Ginecologica, con uno spazio ambulatoriale multifunzionale per visite specialistiche ginecologiche, ecografie pelviche trans-vaginali e Pap-test e altri esami finalizzati alla diagnosi precoce dei principali tumori femminili, e una Unità Mobile Polifunzionale per la prevenzione primaria e secondaria.

Non solo: oltre ad offrire servizi di educazione alla prevenzione e di diagnosi precoce, queste tappe consentiranno lo sviluppo sul territorio di più efficaci sinergie e azioni continuative di cooperazione nel campo della salute tra le reti istituzionali e le organizzazioni di volontariato.

Terribile (Komen Italia): “Esempio virtuoso di offerta medico-diagnostica”

Per Daniela Terribile, presidente di Komen Italia “il progetto è un esempio virtuoso di offerta medico-diagnostica che rinnova l’invito a occuparsi della propria salute anche in assenza di sintomi, per conoscere le migliori strategie di prevenzione. Proprio per questo motivo, le Unità Mobili della Carovana della Prevenzione si impegnano ad offrire gratuitamente esami diagnostici dedicati a donne con maggiori difficoltà sociali o economiche, le cui necessità e bisogni richiedono sempre più un’attenzione concreta”.

“In soli tre anni, dichiara Riccardo Calvi, direttore comunicazione di P&G Italia – con ‘Insieme siamo più forti’ a sostegno alla Carovana della Prevenzione, abbiamo donato oltre 4.500 screening: un risultato straordinario e, soprattutto, concreto, per cui non possiamo che ringraziare di cuore Komen Italia”.

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

Edilizia, boom del settore dopo gli anni del Covid. Adesso però nel futuro c’è il rischio di uno stop – Extra – Mercoledì 19...

In questa puntata light di Extra, Claudio Micalizio propone un dossier sullo stato di...

Non solo Roma – Puntata di Giovedì 20 Giugno 2024

Non solo Roma con Elisa Mariani - Puntata di Giovedì 20 Giugno 2024 Roma, va...

Show Time – Puntata di Giovedì 20 Giugno 2024

Nella puntata di Show Time di giovedì 20 giugno con Danilo Brugia e Paciullo...

Bambini come cavie, gli scandali nel mondo gender – Camelot – Puntata di mercoledì 19 giugno 2024

Negli Stati Uniti un giornalista, Michael Schellenberger, ha pubblicato le conversazioni private tra medici...

ARTICOLI CORRELATI

Edilizia, boom del settore dopo gli anni del Covid. Adesso però nel futuro c’è il rischio di uno stop – Extra – Mercoledì 19...

In questa puntata light di Extra, Claudio Micalizio propone un dossier sullo stato di...

Non solo Roma – Puntata di Giovedì 20 Giugno 2024

Non solo Roma con Elisa Mariani - Puntata di Giovedì 20 Giugno 2024 Roma, va...

Show Time – Puntata di Giovedì 20 Giugno 2024

Nella puntata di Show Time di giovedì 20 giugno con Danilo Brugia e Paciullo...