27.2 C
Roma

Non solo Roma – Puntata di Lunedì 29 Aprile 2024

Non solo Roma con Elisa Mariani – Puntata di Lunedì 29 Aprile 2024

Medicina, si cambia con i nuovi test: cosa ne pensa “Anaao Assomed”

Ospite in collegamento dott. Stefano Magnone, segretario regionale “Anaao Assomed”

Alla facoltà di Medicina si cambia: la ministra dell’Università e della Ricerca, Anna Maria Bernini, ha firmato il decreto che definisce le modalità delle prove di ammissione ai corsi laurea in Medicina e chirurgia, Odontoiatria e Veterinaria, che si terranno il 28 maggio e il 30 luglio: tra le novità, due banche dati pubbliche da 3500 domande, per un totale di 7mila quesiti.

Novità che sono state accolte con soddisfazione da molti politici della maggioranza che hanno parlato erroneamente di abolizione del numero chiuso. Le nuove regole non sono definitive, anzi molte devono essere ancora discusse, ma una cosa è certa: il numero chiuso non verrà abolito.

Vedi anche: Medicina, TAR del Lazio annulla criteri dei test

Vero è che se ne parla tanto, da parecchio: tema al centro del dibattito pubblico e politico se non altro per risolvere la cronica emorragia di medici in Italia. Ma siamo sicuri che questa nuova strategia possa effettivamente portare dei frutti? Nel prossimo test di ingresso, si calcola che circa 20mila persone potranno effettivamente accedere alla facoltà, contro i 50mila che realisticamente si candideranno.

L’ingresso a numero chiuso nelle università e il numero di borse di studio messe a disposizione ogni anno determinano quindi la quantità di medici che in futuro potranno lavorare negli ospedali o sul territorio come medici di famiglia (altra professione in grave sofferenza, al momento).

Anaao Assomed parla degli attuali problemi come “il risultato di un lavoro di programmazione approssimativo da parte di molti dei governi che si sono succeduti negli ultimi due decenni, e le modifiche che vengono decise ora avranno effetti tra almeno dieci anni”.

“Discesa Internazionale Tevere” approda a Roma: carovana di canoe e gommoni sul fiume

Ospite in collegamento Roberto Cros, coordinatore della “Discesa Internazionale del Tevere”

Partita il 25 aprile da Umbertide, la 45esima edizione della Discesa Internazionale del Tevere, una vera e propria carovana di canoe, sup e gommoni arriverà a Roma domani, dove ci saranno appuntamenti sino al 1 maggio.

La Discesa Internazionale del Tevere, con le tappe romane, realizza un’azione congiunta dei Contratti di Fiume Tevere ed Aniene. Ma di cosa si tratta? Parliamo nel dettaglio di strumenti volontari di programmazione strategica e negoziata che perseguono la tutela, la corretta gestione delle risorse idriche e la valorizzazione dei territori fluviali unitamente alla salvaguardia dal rischio idraulico, contribuendo allo sviluppo locale.

“Migliorare la qualità ambientale e delle acque, gestire le risorse idriche, rendere il fiume e le sue sponde accessibile e fruibile per tutti, valorizzare le progettualità esistenti, diffondere la conoscenza e la partecipazione attiva alle politiche ambientali: questi sono gli obiettivi specifici da raggiungere attraverso processi di democrazia partecipata”, sottolineano gli organizzatori.

Il 30 aprile ci sarà l’ Accoglienza dei partecipanti presso il Circolo Magistrati Corte Dei Conti. Il 1 maggio, dalle 10:30, i partecipanti, accompagnati anche dal ritmo di una marching band, discenderanno il fiume da Ponte Milvio fino a Ponte Sisto. Il 25 maggio una nuova tappa coinvolgerà il litorale: le imbarcazioni partiranno sul Tevere tra Ostia Antica e Parco Leonardo, per approdare nella darsena di Fiumicino.

Leggi anche: Discesa del Tevere in canoa a Roma: tutte le tappe

Ostia, incendio a “La Casetta”, l’ex stabilimento vip abbandonato al degrado

Ospite in collegamento Silvia Tocci, direttrice di “Ostia Tv

vigili del fuoco sono intervenuti nel tardo pomeriggio di domenica 28 aprile per spegnere un incendio scoppiato nello stabilimento ‘La Casetta’ di Ostia.

L’allarme è scattato alle 19 quando le fiamme, che hanno distrutto alcune delle ultime cabine presenti all’interno della struttura, un tempo lido del jet set e oggi struttura fatiscente, hanno provocato un’alta colonna di fumo scuro.

Lo stabilimento di lungomare Amerigo Vespucci, che oggi versa in gravi condizioni di profondo degrado, è stato al centro di un lungo contenzioso. Nel 2016, infatti, fu sequestrato per abusivismo edilizio ma dopo alcuni anni, otto per l’esattezza, nel 2020, fu pubblicata la sentenza della quarta sezione del tribunale di Roma con la quale i concessionari venivano assolti “per non aver commesso il fatto”.

Nel frattempo, però, l’impianto, abbandonato all’incuria, è diventato ricovero per sbandati e oggetto di atti vandalici. Non è esclusa, infatti, la matrice dolosa all’origine del rogo di ieri. Sono in corso accertamenti per chiarire le cause dell’incendio.

Sul posto sono anche intervenuti gli agenti del X Distretto Lido di Roma e nella mattinata di oggi si svolgerà il sopralluogo della polizia scientifica.

Ostia, al via la stagione balneare: presentati i criteri per i bandi pubblici

La Giunta Capitolina ha approvato oggi, venerdì 26 aprile, la delibera che stabilisce le linee guida e gli indirizzi agli Uffici per la realizzazione di bandi pubblici per l’assegnazione delle concessioni balneari, nel rispetto delle direttive europee, delle norme nazionali, delle più recenti sentenze in merito e degli indirizzi e delle prescrizioni dei documenti di programmazione e pianificazione territoriale.

Un passo necessario per la complessiva operazione di riqualificazione e rigenerazione del litorale romano che, appena sarà definitivo il Pua (piano utilizzazione degli arenili), restituirà a tutti un accesso al mare più semplice e giusto, con servizi a valore aggiunto e nella piena salvaguardia del nostro patrimonio naturale.

Roma Capitale, dopo aver riportato nei mesi scorsi in Campidoglio le deleghe per il litorale, prima attribuite al Municipio X, ha assicurato alle spiagge libere i servizi necessari per l’aperturalivellatura, vagliatura meccanica e pulizia, l’assistenza ai bagnanti e il personale addetto al salvamento, per cui l’Amministrazione ha chiesto maggiori tutele sul piano contrattuale e delle condizioni di lavoro e l’installazione di servizi igienici pubblici. 

A partire da quest’anno saranno inoltre debitamente segnalati e numerati, con una cartellonista uniforme, i varchi che garantiscono l’accesso libero e gratuito alla battigia e al mare. Infine, sono stati pubblicati i bandi per il tratto di Capocotta e recepito un Project Financing per il litorale di Castel Porziano.

Continua a leggere i dettagli e le novità qui.

Ostia, sabato 27 aprile la presentazione del romanzo “Ostiawood” di Daniele Orazi

Si terrà sabato 27 aprile alle 17.30 presso la Libreria Ubik in via dei Misenati 44/46 a Ostia la presentazione del romanzo “Ostiawood” di Daniele Orazi.

Per chi ha amato la serie culto Chiami il mio agente! non potrà non amare questa commedia irresistibile scritta dall’interno del mondo del cinema, di cui svela segreti e manie.

diritti d’autore saranno devoluti alle associazioni non-profit Every Child Is My Child e Pen Paper Peace.

Il patinato mondo del cinema può essere una giungla. Ma Andy Schroeder sa bene come sopravvivere: in fondo è cresciuto da albino nella Ostia degli anni Ottanta, tra criminalità e bullismo, con una tessera fedeltà al Pronto Soccorso e una notevole collezione di traumi. Un’adolescenza travagliata che appartiene al passato: oggi Andy è il rispettato e ammirato fondatore della W, un’agenzia che rappresenta attori e attrici famosi ed emergenti come la splendida Vera Bellini, che ha deciso di vincere due premi importanti prima dei cinquant’anni; il complicato Berto Martini, con le sue eterne scappatelle da gestire; o l’imperiosa Italia Nobile, che a ottantacinque anni non ha rinunciato a essere trattata come una diva degli anni d’oro.

Ora è agosto, si avvicina Venezia, il più importante festival del cinema della stagione, scintillante quanto stressante. Andy e i suoi collaboratori accompagneranno i loro artisti a proiezioni, conferenze stampa, cocktail; e sanno bene che dovranno gestire aspettative, frustrazioni, capricci. Quello che non si aspettano, però, è una sequela di strani incidenti, che uno dopo l’altro colpiscono i divi rappresentati dalla W.

L’inquietudine monta tra le ovattate stanze degli alberghi veneziani, mentre sulla testa di Andy comincia ad addensarsi la più pericolosa delle accuse: quella di portare sfortuna. È davvero solo il caso a perseguitarlo?

Il primo romanzo di Daniele Orazi è una commedia irriverente ed esplosiva scritta dall’interno del mondo del cinema, di cui svela segreti e piccole manie. Andy Schroeder, il nipote dell’uomo più bello di Ostia, si muove tra le pagine come su un set, con il piglio del conquistatore: senza mai perdere, di avventura in disavventura, l’affettuoso cinismo che lo rende indimenticabile.

Fiumicino, il Parco Tommasi Forti si arricchisce di 100 alberi

È stato presentato oggi il progetto di messa a dimora del Parco “Tommaso Forti” di Fiumicino che, su iniziativa di Aeroporti di Roma e Lagardère Travel Retail Italia, con il supporto tecnico di Etifor e WOWnature, ha visto l’impianto, a partire dallo scorso marzo, di circa 100 nuove piante autoctone, tra cui tigli, aceri, bagolari, frassini, come prima attività di ammodernamento del giardino a beneficio della comunità locale.

All’inaugurazione sono intervenuti il Vice Sindaco Giovanna Onorati e l’Assessore all’Ambiente Stefano Costa per il Comune di Fiumicino, oltre a Marilena Blasi, Chief Commercial Officer di Aeroporti di Roma, Sergio Berlenghi, Head of Public Affairs & Stakeholder Engagement e Alberto Niero, Chief Executive Officer & Managing Director Lagardère Travel Retail Italia, che hanno illustrato come questa iniziativa rappresenti una concreta dimostrazione dell’impegno delle due aziende, in sinergia con l’Amministrazione locale, sul fronte della sostenibilità ambientale e nei confronti del territorio e della sua cittadinanza.

Vedi il video qui.

Continua a leggere su radioroma.it

Leggi Anche

Non solo Roma – Puntata di Venerdì 14 Giugno 2024

https://rumble.com/embed/pj.v4z8s9h/ Non solo Roma con Elisa Mariani - Puntata di Venerdì 14 Giugno 2024 Cinghiali e...

“Frosinone News”: l’approfondimento settimanale a Non solo Roma

Omicidio Veroli, uccide lo zio e ferisce il cugino: domenica l’addio a Silvio Scaccia....

“Il Faro Online”: l’approfondimento settimanale a Non solo Roma

Ladispoli, sbattuta contro gli scogli dalle onde: muore una donna a Torre Flavia Ospite in...

Cinghiali e peste suina devastano agricoltura e allevamento: l’appello di Coldiretti

Cinghiali e peste suina, l'appello di Coldiretti: "Siamo nell'emergenza" Ospite in collegamento Niccolò Sacchetti -...

ARTICOLI CORRELATI

Non solo Roma – Puntata di Venerdì 14 Giugno 2024

https://rumble.com/embed/pj.v4z8s9h/ Non solo Roma con Elisa Mariani - Puntata di Venerdì 14 Giugno 2024 Cinghiali e...
00:13:38

“Frosinone News”: l’approfondimento settimanale a Non solo Roma

Omicidio Veroli, uccide lo zio e ferisce il cugino: domenica l’addio a Silvio Scaccia....
00:11:18

“Il Faro Online”: l’approfondimento settimanale a Non solo Roma

Ladispoli, sbattuta contro gli scogli dalle onde: muore una donna a Torre Flavia Ospite in...