33.8 C
Roma

Scandalo video hard, vicenda chiusa: accordo fra l’As Roma e l’ex dipendente

Dopo mesi di controversie sembra che lo scandalo legato al video hard rubato e diffuso da un giovane calciatore della Roma abbia finalmente trovato una risoluzione. Secondo quanto riportato da La Repubblica, è stato raggiunto un accordo economico tra il club e la dipendente coinvolta, evitando così una possibile denuncia penale per revenge porn.

La vicenda del video hard: da uno spogliatoio alla diffusione virale

Tutto ha avuto inizio nell’autunno del 2023, nello spogliatoio della Primavera, dove circolava un video hard di una dipendente addetta alla foresteria dei giovani talenti del club.

Il video, rubato dal telefono della donna da un calciatore minorenne, è stato diffuso all’interno della società, causando imbarazzo e tensioni.

La donna è stata successivamente licenziata per fatti contrari al codice etico, mentre il calciatore non ha subito sanzioni.

La denuncia e le tensioni: trattative e rifiuti di risarcimento

Dopo il licenziamento, la dipendente non ha accettato passivamente la situazione e ha presentato una richiesta di risarcimento di 310 mila euro per lei e il suo compagno, anch’egli dipendente del club.

Tuttavia, la proposta è stata respinta e la vicenda è diventata di dominio pubblico, finendo persino sui giornali e generando richieste di chiarimenti anche a livello parlamentare. La Procura Figc ha poi aperto un’inchiesta per valutare le eventuali responsabilità dei tesserati del club.

L’accordo economico fra le parti

Tuttavia, dopo mesi di tensioni e trattative, è stato raggiunto un accordo economico tra le parti coinvolte, che ha chiuso la questione almeno sul piano civile.

Resta ora da vedere come si evolverà la situazione dal punto di vista della giustizia sportiva.

Continua a leggere su radioroma.tv

Leggi Anche

Non solo Roma – Puntata di Giovedì 20 Giugno 2024

Non solo Roma con Elisa Mariani - Puntata di Giovedì 20 Giugno 2024 Roma, va...

Show Time – Puntata di Giovedì 20 Giugno 2024

Nella puntata di Show Time di giovedì 20 giugno con Danilo Brugia e Paciullo...

Bambini come cavie, gli scandali nel mondo gender – Camelot – Puntata di mercoledì 19 giugno 2024

Negli Stati Uniti un giornalista, Michael Schellenberger, ha pubblicato le conversazioni private tra medici...

Roma, va in vacanza e lascia la madre disabile: l’analisi sociologica del caso

Roma, va in vacanza e lascia la madre disabile sola a casa: 84enne muore...

ARTICOLI CORRELATI

Non solo Roma – Puntata di Giovedì 20 Giugno 2024

Non solo Roma con Elisa Mariani - Puntata di Giovedì 20 Giugno 2024 Roma, va...

Show Time – Puntata di Giovedì 20 Giugno 2024

Nella puntata di Show Time di giovedì 20 giugno con Danilo Brugia e Paciullo...

Bambini come cavie, gli scandali nel mondo gender – Camelot – Puntata di mercoledì 19 giugno 2024

Negli Stati Uniti un giornalista, Michael Schellenberger, ha pubblicato le conversazioni private tra medici...